Francia: il 12 ottobre verranno attivati i primi due multiplex su scala metropolitana

In Francia il CSA, Consiglio Superiore dell’Audiovisivo, ha autorizzato 25 emittenti a trasmettere programmi in modalità DAB+ sull'asse Parigi-Lione-Marsiglia. In considerazione dei tempi di realizzazione dell'infrastruttura, le stazioni radio dovrebbero iniziare a trasmettere il prossimo 12 ottobre. I due multiplex su scala metropolitana che verranno attivati, si affiancheranno ai tanti multiplex locali già attivi e consentiranno così di dare nuovo impulso allo sviluppo Oltralpe del Dab+ .
In Francia, i principali gruppi radiofonici sono stati sin qui cauti nel fare il grande passo; una prudenza che ha reso complicata la storia del DAB nel paese transalpino, iniziata a livello regionale nel 2014, a partire dalle città di Parigi, Marsiglia e Nizza. Una sfiducia solo in parte attenuata dal cambio di marcia del CSA, che nel 2017, indicò l'RNT come complemento dell'FM, e non più suo possibile sostituto a breve termine. La preoccupazione, riguardava, come un po’ ovunque, l’arrivo di nuovi attori e il possibile effetto destabilizzante sul mercato pubblicitario di un nuovo modo di consumare la radio con DAB.

(22/07/2021)

logo footer

Società Consortile a R.L.

P.iva 11543951005 

REA RM - 1310734

Via Borgo Angelico 8

00193 Roma

mediadab@pec.it

 

Meteo Lazio

Meteo Lazio